GLI STRUMENTI DI PROTEZIONE PATRIMONIALE Apr07

GLI STRUMENTI DI PROTEZIONE PATRIMONIALE

A cura del dott. Stefano Perissinotto Nonostante le misure adottate ed in corso di adozione da parte del Governo, è difficile vedere con serenità il futuro delle nostre società. Il rischio di crisi aziendali e perdite patrimoniali in un prossimo futuro è infatti più che mai concreto....

LEGGI DI PIU'
I PRINCIPALI DOVERI DEL TRUSTEE NELLA LEGGE DI JERSEY Mag05

I PRINCIPALI DOVERI DEL TRUSTEE NELLA LEGGE DI JERSEY

A cura del dott. Stefano Perissinotto L’istituto del trust in Italia è stato introdotto dalla Legge n. 364 del 16 ottobre 1989, con la quale il nostro Paese è stato tra i primi a ratificare la Convenzione dell’Aja siglata il 1 luglio del 1985 “Convenzione relativa all...

LEGGI DI PIU'
IL DISPONENTE DI UN TRUST: POSIZIONE GIURIDICA E POTERI Mag13

IL DISPONENTE DI UN TRUST: POSIZIONE GIURIDICA E POTERI

A cura del dott. Stefano Perissinotto Il disponente (in inglese settlor) è un soggetto essenziale ai fini della istituzione del trust. Egli deve essere il proprietario dei beni che dispone in trust e tale condizione è necessaria ai fini della validità del negozio ...

LEGGI DI PIU'
GLI EFFETTI DEL TRUST: LA SEGREGAZIONE PATRIMONIALE Giu11

GLI EFFETTI DEL TRUST: LA SEGREGAZIONE PATRIMONIALE

A cura del dott. Stefano Perissinotto Quando si inizia a conoscere lo strumento del trust, una delle formule che ricorrono con maggiore frequenza è la segregazione patrimoniale. Ma in che cosa consiste effettivamente la segregazione patri...

LEGGI DI PIU'
Le strategie di protezione patrimoniale. Rischi e metodologie di analisi. Lug05

Le strategie di protezione patrimoniale. Rischi e metodologie di analisi.

A cura del dott. Diego Occari Presidente di Prima Fiduciaria Spa La persistente crisi economica ha fatto divenire di estrema attualità il tema della pianificazione e protezione dei patrimoni. Mai come oggi, infatti, s’impone di dedicare le giuste energie alla conservazion...

LEGGI DI PIU'
Gli effetti del trust: la non aggredibilità dei beni Lug07

Gli effetti del trust: la non aggredibilità dei beni

A cura del dott. Stefano Perissinotto Nell’articolo precedente abbiamo trattato il fenomeno della segregazione patrimoniale come effetto diretto della istituzione e disposizione di beni in trust. Il corollario della segregazione patrimoniale è ...

LEGGI DI PIU'
Operazioni fiduciarie e vantaggi per il fiduciante Gen14

Operazioni fiduciarie e vantaggi per il fiduciante

Nell’ordinamento italiano, la legge 23 novembre 1939, n. 1966, riserva alle società fiduciarie la possibilità di intestarsi fiduciariamente i beni dei propri clienti per amministrarli nel loro esclusivo interesse e per garantire loro un’assoluta riservatezza nei rapporti con i terzi. ...

LEGGI DI PIU'
Amministrazione di beni e patrimoni per conto di terzi. L’ intestazione fiduciaria. Gen20

Amministrazione di beni e patrimoni per conto di terzi. L’ intestazione fiduciaria.

Attraverso la fiduciaria viene garantita la separazione effettiva tra il patrimonio personale e quello dell’attività professionale del cliente - fiduciante, oppure tra il patrimonio personale e quello familiare. L’intestazione fiduciaria si realizza con un mand...

LEGGI DI PIU'
LA FIDUCIARIA NEI SERVIZI SPECIALISTICI Feb02

LA FIDUCIARIA NEI SERVIZI SPECIALISTICI

La Fiduciaria è espressamente autorizzata alla revisione contabile di aziende.
 Nell’ambito di tali attività rientrano i seguenti servizi specialistici che la Fiduciaria svolge mediante i propri revisori legali: La revisione e la certificazione dei portafogli crediti dei clienti...

LEGGI DI PIU'
LA FIDUCIARIA NEI PATTI PARASOCIALI E NEI CONTRATTI Feb19

LA FIDUCIARIA NEI PATTI PARASOCIALI E NEI CONTRATTI

Non di rado gli assetti societari sono portatori di equilibri d’interessi da tutelare.
Spesso, nelle piccole società, tre soci sono anche tutti amministratori perché d’accordo tra loro. Tuttavia, qualora venisse meno l’accordo di due con il terzo, quest’ultimo potrebbe essere escluso dall...

LEGGI DI PIU'